LE NOVITA’ DEL MERCATO IN BELLEZZA!

Eccoci qua!

Il mercato in Bellezza riapre i battenti dopo le feste natalizie e, come preannunciato apporta novità, freschezza e buonumore!

NOVITA’ DI CARNI BOVINE BIOLOGICHE AL PASCOLO, PICCOLI FRUTTI E MARMELLATE FATTE IN CASA, FORMAGGI VACCINI, TANTE VARIETA’ DI OLII SICILIANI, AMMAZZACAFFE’ E SALUMI TIPICI PIEMONTESI, PRODOTTI DA FORNO A CICLO CHIUSO…

Il progetto del mercato iniziato nell’ottobre scorso ha visto l’energia e la spontaneità dei piccoli produttori biologici provenienti per lo più dalle colline del piacentino e dalle belle terre delle valli dell’alessandrino.

Contadini resistenti piacentini e antico mercato di Volpedo uniti per dare concretezza alla valorizzazione dei prodotti genuini, raccontati e di alta qualità!

Con l’anno nuovo il mercato apre le porte anche a nuovi produttori che condividono l’etica dei contadini resistenti mentre alcune “vecchie conoscenze” di contadini resistenti piacentini, in linea con le esigenze della stagionalità, attendono la primavera per ripopolare il Bellezza con i loro colori ed i loro sapori.

Ecco le novità eccellenti che troverete nel cortile del Bellezza:

Partiamo dal pane… avete conosciuto a dicembre le due donne del pane: mamma ROBERTA e sua figlia GIULIA, cantante provetta, peraltro ? Gustato le tante varietà di pane? Assaporato le focacce, alle olive, ai formaggi…? Vi siete per caso persi il delizioso pane con le uvette e quello con le noci e i fichiiii secchiii….?  Ora sono definitivamente con noi!

L’ AGRIPANIFICIO SANT’ALBERTO è un’eccellenza sul territorio: partiti con pochi ettari di coltivazione di grano nell’interland milanese ed una piccola produzione di prodotti da forno, in pochi anni sono riusciti a chiudere la filiera producendo in proprio diverse varietà di grani antichi e ottenendo così ottime farine con cui dare vita a leccornie fragranti nei propri forni!

Un pane sano, fatto con cereali coltivati naturalmente e macinati a pietra, lavorato con pasta madre e prodotto in un’oasi di ripopolamento faunistico alle porte di Milano”.

Sparsi sui territori del parmense, del piacentino, di Sondrio e del milanese ci sono le coltivazioni biologiche di piccoli frutti e piante officinali con cui STEFANO di  VERDEBIONATURA  prepara ottime confetture extra, nettari di frutta, mousse, mostarde, tisane… Non manca una piccola produzione di zafferano. Parlate con Stefano: ne rimarrete affascinati per la passione con la quale vi parlerà del suo lavoro e per i sani principi con cui “vive la campagna” e si relaziona con il mondo.

Dall’alessandrino, amico e vicino di casa di Paola e Alberto (noti ormai nel nostro mercato per i loro polli al pascolo e non solo), è arrivato STEFANO dell’ AZ.AGR. LA CASTAGNOLA.

Sentirete parlare di lui più a fondo, a breve, appena riesco ad intervistarlo!

Per il momento venite a scoprire il suo banchetto originalissimo, autocostruito  e…stiloso! Come, ahimè, direbbe mio figlio sedicenne..  I salumi non sono di tantissimi tipi ma sono tutti ottimi e genuini: e questo è indice di serietà e qualità. Il suo “ammazzacaffé”: spirito della Castagnola è tutto un programma, dal nome al sapore…  provare per credere!

Una parola a parte va ben spesa per la storica cooperativa VALLI UNITE dell’alessandrino che abbiamo il piacere di avere fra i nostri produttori del mercato in Bellezza con GIULIO, solare rappresentante della cooperativa.

La loro storia parte dagli anni ’70 quando i soci fondatori, Ottavio, Enrico e Cesare, decisero di sfidare la sorte scommettendo sull’allevamento in alpeggi di montagna! Pazzi ai tempi, sicuramente terribilmente controcorrente!

La loro parola d’ordine è “ prendersi CURA del proprio territorio” e dal 1981 ad oggi  Valli Unite “è diventata 100 ettari di terra” condotta con il metodo biologico dal 1981.

Da giovedi 8 febbraio, ROSALIA CANNATA (non potevo questa volta omettere un nome così bello e …geolocalizzato!)  siciliana doc, quindi,  porterà al mercato le sue ottime varietà di olio dalla sua terra, nel palermitano, che coltiva insieme alla sua famiglia dal 2005!

La “Società agricola LE SETTE AJE è un’azienda familiare alla quarta generazione! Occhio alla qualità del prodotto e ai valori che la supportano!

L’azienda vanta 100 anni di lavoro della terra con tecniche naturali che danno origine a varietà uniche ed antichissime di olio extravergine d’oliva e di vini provenienti da varietà autoctone.

E’ il nostro Ivo della Cooperativa Valdibella, “vecchia conoscenza” del mercato, conterraneo di Rosalia che ci ha regalato questa chicca solare…chissà quanto chiacchiereranno adesso “all’ombra” dei gazebi!

Diamo il benvenuto a Marco Previtali che ci porta i suoi ottimi formaggi biologici della Valle Imagna dalla provincia provincia di Bergamo. Da queli stagionati a quelli più freschi e, se ce la farà….arriveranno anche yogurt e latte…

Come vi accennavo, amici, non temete, rientreranno da marzo i nostri piacentini doc:

Il nostro vecchio amico Alessandro con il suo eccellente collaboratore Roberto dell’az.agr. CAMPOLUNARE hanno temporaneamente lasciato il posto alle fresche verdure e alla frutta (sempre biologiche, ovviamente!) di Daniele, dell’azienda agr. GRITTI DANIELE

Un tantino più strutturati della azienda Campolunare,  avevano già previsto nelle proprie serre di ottenere una produzione di ortaggi invernali e di usufruire di qualche prodotto sardo o siciliano di amici biologici certificati. Alessandro e Roberto li rivedremo con la bella stagione: non preoccupatevi! Stanno lavorando per noi fra serre e lavori invernali…

Per la birra invece, mannaggia… dovremo aspettare ancora un mesetto: il nostro baluardo piacentino, Mauro del Birrificio LA  VALLESCURA  ha così tanto da sbrigare in azienda durante l’inverno fra malteria, animali, bosco e tanto altro ancora… che ritornerà fra noi a marzo  MA…quando organizzeremo una bella festa delle nostre… Non credo riuscirà a mancare!!

Vi manca RENATO della MALINTESA ?

O vi mancano piuttosto il suo culatello, ottenuto dopo ventiquattro mesi di lenta e paziente stagionatura nei locali umidi della sua azienda? . Il fiocco di prosciutto, la spalla, la coppa piacentina, i suoi cotechini da degustare durante le feste del Bellezza??

Un po’ di pazienza! Renato torna in primavera e chissà magari con la bella stagione lo seguirà qualche altro contadino resistente piacentino della “vecchia guardia!”  Di sicuro tornerà Paolo di VERDE LATTUGA (ma cosa starà facendo la sua NAONA in inverno, sotto le coperte??).  Chissà quando la sua montagna gli concederà i buoni frutti da far assaporare al mercato…

Signore e signori, bambini e rappresentati di tutte le età

VI ASPETTIAMO!

Venite a fare la spesa al mercato in Bellezza,

ABBIAMO BISOGNO DI VOI PER

CONTINUARE A DARE VITA AL NOSTRO BEL MERCATO CONTADINO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Ciro ha detto:

    Buona sera
    Chiedevo dove si svolge questo evento
    Milano
    Dove in che via o Zona
    Grazie
    Aspetto vostre risposte…

    Mi piace

    1. giulianacassizzi ha detto:

      Buonasera. Il mercato si svolge nel cortile del Circolo Arci Bellezza in via Bellezza 16/a Zona Bocconi, vicino al Parco Ravizza.
      Ci venga a trovare! Grazie dell’interesse.

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...