Tre Noci, Fontana di Coli: vivere di agricoltura a 700 mt di altitudine.

Una vita variopinta trascorsa senza perdere il filo della propria esistenza e dei propri principi.

Questa la sensazione che ho avuto nel dialogare con Gabriella, quando, passeggiando tra il suo orto a più di 700 mt, respiravo l’ampio panorama delle valli a 360°.

IMG_4316

IMG_4322

IMG_4315 (1)

IMG_4314

Da dove iniziare per descrivere il percorso di vita di Gabriella? Nata a Torino, studia lingue a Genova e frequenta corsi e seminari di erboristeria che diventa la sua passione principale.

Passione per la natura selvatica, gli animali, le relazioni umane.

IMG_4301 (1)

IMG_4296

Così da una realtà agricola familiare in Liguria diventata troppo stretta per le sue ambizioni, Gabriella negli anni novanta si trasferisce nel piacentino e, dopo una bella esperienza in erboristeria a Bobbio, acquista alcuni fabbricati in sasso a Fontana di Coli insieme a Carlo, li ristruttura e fonda l’azienda agricola “Tre Noci “dove tuttora lavora, con annesso agriturismo.

Forse molti di voi avranno avuto modo di approfittare della piacevolissima ospitalità dell’agriturismo e gustare i preziosi piatti preparati con solo i prodotti provenienti dall’azienda o raccolti in natura fra boschi, radure e ambienti umidi dell’ambiente circostante.

Mi racconta Gabriella che tale era diventata l’attenzione al proporre solo prodotti e preparati derivati da materie prime aziendali, che di anno in anno le attività ed il lavoro richiesti crescevano a vista d’occhio. Così hanno iniziato ad allevare le mucche per il latte, produrre formaggi e ricotta artigianali, preparare le confetture stagionali, conserve varie, liquori con erbe aromatiche e frutti selvatici, pane, focacce, miele dai propri alveari…

E poi la passione per i cavalli, gli asini, gli animali da fattoria da allevare per amore ed amicizia.

Purtroppo dal 2015 l’attività di ristorazione si è interrotta ma l’orto di montagna va a gonfie vele.

Nessuna serra invernale un po’ per necessità, un po’ per scelta. Prodotti biologici da sempre, varietà interessanti come le ottime cipolle di Breme, le piccolissime lenticchie che solo pensare di liberarle dal proprio baccello mi fa perdere la pazienza, ceci neri, patate di montagna, fagioli e taccole, peperoni, mais di varietà poco esigente d’acqua e tanti fiori e piante aromatiche di cui solo Gabriella conosce tutti i segreti per una buona cucina.

 Quello che affascina di questa libera contadina pensante è la sua competenza sulle essenze aromatiche e selvatiche. Sa riconoscerle ma anche conquistare il meglio dal loro utilizzo: proprietà e sapori in tavola. E che tavola, se l’apparecchi con quel panorama!

Forse non è un caso che, dopo numerosi trasferimenti in varie località in giro per la provincia, Gabriella sia ritornata alla sua casa di partenza! Anche l’orientamento del sole durante la giornata e la giusta esposizione dei campi e della sua abitazione sono stati motivi di riflessione e di scelta per lei.

E poi la sua attenzione rigorosa ed intelligente alla tutela dell’ambiente ed alla sostenibilità delle pratiche agricole e della sua vita tutta, emerge senza invadenza in tutti i nostri discorsi e nelle digressioni della mattinata e così, mentre Gabriella monda i ceci, non ci accorgiamo che è arrivata ora di pranzo.

Anzi no! E’ arrivata l’ora di andare a conoscere Marina, l’amica contadina più in quota del suo orto: prendiamo così le nostre “sportive cars”, saliamo ad Averaldi, quasi 1000 metri di altitudine, ci inerpichiamo su un tratturo multicurve che riesce a stupire anche me e, come fossimo amici di vecchia data, chiacchiero anch’io amabilmente con Marina e Danilo davanti ad un ottimo caprino prodotto in casa e a un buon bicchiere di vino.

Ma questa è un’altra storia!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...